A chi rivolgersi in caso di detenzione per droga?

avvocato reato writers

Detenuti italiani all’estero, avvocato - Italia Spagna Francia Colombia Messico Costa Rica Repubblica Dominicana Stati Uniti Ecuador Perù El Salvador Guatemala Honduras Nicaragua Panama Belize Cile Brasile Marocco Algeria Tunisia Canada Regno Unito Inghilterra Regno Unito Germania Austria Belgio Bulgaria Cipro Croazia Danimarca Estonia Finlandia Grecia Ungheria Irlanda Lettonia Lituania Lussemburgo Malta Paesi Bassi Polonia Portogallo Regno Unito Repubblica Ceca Romania Svezia

Per essere guidato se presenta alcun problema giuridico per droghe, l opzione migliore è quella di dirigersi e contrattare un avvocato penalista - studio legale di avvocati penalisti. Questi avvocati offrono i loro servizi, sia ai cittadini sul territorio nazionale e ai stranieri detenuti, esercitando il diritto che gli assiste all’essere difeso, conformemente alla norma penale, nei suoi due campi di applicazione.

Quali diritti assistono al trovarsi sotto arresto all estero?

La situazione di un detenuto all estero può diventare complessa, tenendo conto dell ignoranza dei meccanismi legali del paese dove si trova; Tuttavia, il sistema giuridico e i meccanismi di protezione legale, consentono che vengano riconosciuti questi soggetti alcuni diritti, di seguito elencati:

- che tutte le azioni di arresto siano effettuate in conformità con l integrità e il rispetto della persona che è stata oggetto alla detenzione,- che sia informato dei motivi della detenzione,- che gli sia notificato di forma scritta l autorità che produce il mandato di cattura,- che non sia soggetto a coazione, minacce o violenza per ottenere qualsiasi informazione o eseguire qualsiasi azione,- che gli siano spiegati i diritti e gli obblighi che devono richiedere o compiere all’essere sotto detenzione.

avvocato reato anatocismo

Al detenuto deve essere permesso assumere con emergenza i servizi legale di un avvocato, che in seguito, la presentazione di prove e altri atti processuali siano realizzati secondo l uguaglianza e la parità delle parti. Allo stesso modo, hanno il diritto che la corte che faccia abbia conoscenza e tramiti il caso, abbia le competenza per farlo, questo nei casi di detenuti all estero; questo è di vitale importanza, poiché deve essere determinata secondo il conflitto di sistema del paese che produce la detenzione e secondo la legislazione che è dichiarata come opportuna da applicare, vale a dire, se si nomina come riferimento la legge del paese del luogo dove è cittadino il carcerato, o se, al contrario, sarà giudicato dalla norma penale della nazione dove è stato commesso il crimine.

In generale, il detenuto ha il diritto al rispetto per le sue decisioni all interno del processo, che viene fornito durante il tempo della prigionia buoni servizi, una corretta alimentazione, che siano autorizzati a comunicarsi con i loro famigliari, che gli sia offerto un regime di visite con i parenti, che le condizioni delle celle di detenzione siano buone, di velare per la sua salute, che non sia soggetto a torture, ne fisiche ne psicologico. Affinché tali diritti si possano materializzare con efficienza ed efficacia, è indispensabile che la persona contratti i servizi giuridici di un avvocato con esperienza in ambito penale urgentemente.

Quali sono gli atti legali che consentono di svolgere il diritto alla difesa dell imputato?

In primo piano, ci deve essere l’accordo di volontà della consulenza legale di un avvocato, partendo da questo, si potrà portare ai fatti i diritti che possiede all’incontrarsi soggetto alla condizione di detenzione e anche di essere un soggetto straniero. In questo modo, l’avvocato al essere responsabile della materia, si interesserà di tutti i problemi durante il processo formale e diritto e procedure penali ad interine; o relative alla giustificazione e forma della detenzione, la comunicazione in anticipo con il Consolato del paese del cittadino arrestato, essendo questo un diritto inerente alla personalità e garanzia di conformità di accordo fra gli Stati.

Durante l atto processuale, soprattutto nella udienza finale, è necessario assicurarsi che sia portato davanti al giudice un interprete o traduttore, per far si che non ci sia nessuna confusione nel momento di capire le dichiarazioni dell’imputato e altri argomenti che desideri fare ; a tal fine, l’avvocato richiede sia scritta una redazione comprendente le questioni sollevate dal cliente durante il processo, ma anche, le siano tradotte tutte le decisioni emesse dal Tribunale in relazione al caso; Questo trattamento è dato anche per persone con altri problemi fisici, come problemi uditivi o essere muti.

avvocato specializzato genova palermo

L avvocato attraverso atti di imposizione o richiesta alla Corte, cerca di mantenere la comunicazione costante con l Ambasciata del soggetto straniero, che sia autorizzato a ricevere visite dai loro parenti, e di essere avvertito che in tutti i casi, che le sanzioni posteriori al processo si decida il Tribunale, non possono essere in discrepanza con i diritti dichiarati come di ordine pubblico per il paese di cui l individuo è cittadino e che in tali risoluzioni giudiziali, si deve fare speciale riferimento al regime dell estradizione e spiegarlo in virtù dei trattati fatti tra le nazioni coinvolte.

© 2018 avvocatostupefacenti.com. All Rights Reserved. Designed By avvocatostupefacenti.com

Please publish modules in offcanvas position.