In cosa consiste l’assistenza giuridica internazionale?

avvocato reati ministeriali

Studio legale italiano, avvocato diritto penale internazionale - Spagna Francia Colombia Messico Costa Rica Repubblica Dominicana Stati Uniti Ecuador Perù El Salvador Guatemala Honduras Nicaragua Panama Belize Cile Brasile Marocco Algeria Tunisia Canada Regno Unito Inghilterra Regno Unito Germania Austria Belgio Bulgaria Cipro Croazia Danimarca Estonia Finlandia Grecia Ungheria Irlanda Lettonia Lituania Lussemburgo Malta Paesi Bassi Polonia Portogallo Regno Unito Repubblica Ceca Romania Svezia

Assistenza legale per la giustizia internazionale si basa sull esistenza di un sistema di principi e regole che garantiscono l accesso alla difesa e la possibilità di essere guidati da professionisti legali. Questo è evidente con la guida e la rappresentazione fornita da gli avvocati ai detenuti all estero. La consulenza offerta dagli avvocati subordinati a studi legali, copre tutti i problemi prima dell esecuzione del giudizio orale, inteso come tale, verifica dei documenti dell arresto, così come i termini degli stessi, abbordare le questioni relative alla legittimazione delle autorità che dispongono e tutte le misure di carattere eccezionale che possono essere presentate durante questo periodo d’ investigazione. Per le questioni legali con elemento estraneo è di vitale importanza, segnalare immediatamente all ambasciata o al console della nazione ricevente, di questo modo verrà decisa la maggiore vocazione da applicare, tenendo conto della precetti di territorialità che ogni nazione impone in materia criminale o penale. In relazione a questo aspetto, inoltre deve essere determinato se il comportamento destinato ad essere punito è in entrambe le nazioni un crimine e la decisione portata infine alla Corte non violi i principi del regime socio-economico e politico del paese di cui il condannato è residente. Bisogna esigere anche che nella sentenza, la Corte che risolve il problema, schiarisca il tema incidentale dell estradizione, affrontando specificamente, se è permesso dal suo sistema di governamentale o se non è possibile accedere, per mancanza di accordo inter-stato accordo per tali ipotesi. In fase di preparazione dell udienza cruciale, avvocato compie allo stesso modo molte funzioni, a tale fine, cerca le prove accuratamente che favoriranno al suo cliente, prepara al dettaglio la dichiarazione dell’accusato, comporrà atti o i documenti richiesti durante il processo, discute le prove e pretensioni punitive di il PM, se trovo opportuno ribadirà, al fine di far cadere l accusa e talvolta anche il prestigio e la credibilità di questa parte pubblica. Già al vertice del processo, che è l udienza finale o processo orale, la difesa deve, con il supporto delle prove cercate in precedenza, lavorare sulla coscienza e convinzione la giuria e giudici che compongono la Corte, questo naturalmente verrà fatto con assoluta osservanza delle leggi penali ed etica professionale nell atto del processo. Dopo aver completato il processo della Corte attraverso il rilascio di una risoluzione che, al momento di essere notificato alle parti, acquista forza giudiziaria e pertanto può solo essere dall avvocato ricorsa o interporre appello, questo viene fatto quando non esiste un accordo di conformità con la sentenza resa dalla Corte, tanto in questioni di forma, come nel contenuto proprio di fondo.

Che tipo d’aiuto si può fornire a nazionali prigionieri all estero?

Coloro che sono imprigionati in nazioni diverso dalla loro, una volta giudicati e si è concluso con sentenza giudiziale il caso, per mezzo dello stesso avvocato che ha tenuto il diritto alla sua difesa, viene fatta una richiesta di estradizione, la quale necessariamente deve essere richiesta solo in casi di crimini di alto pericolo sociale, si richiede che ne il reato, né l’intensione nell’estradizione abbiano alcun vincolo politico, che al soggetto essere estradato, gli sia considerata la pena già compiuta e naturalmente, quindi per fare in modo che l’estradizione avvenga ci deve essere un trattato internazionale che autorizzi questo trasferimento di prigionieri tra gli Stati. La richiesta di estradizione, è motivata da ragioni penali sempre, sociale e a favore dell imputato, ma allo stesso tempo difese dall’avvocato, come argomenti di difesa in necessità con la quale si svolge questa azione, come ad esempio, la vicinanza alle loro famiglia, migliori condizioni di detenzione, la capacità di comunicare, in caso di essere catturato in un paese che non conosca la lingua e la possibilità di detrarre la condanna e cambiare il sistema carcerario, possa accedere a un lavoro nel proprio territorio.

Quale seguimento legale può essere facilitato ai detenuti all estero?

avvocato reati su facebook

Il trattamento che continua, anche dopo essere stato condannato, è sempre a favore del detenuto, quando la metà della pena è già stata compiuta e l individuo ha presentato ottima condotta, rispetto e , può sollecitare al giudice di eseguire una procedura attraverso la quale il soggetto può modificare il regime carcerario, cambiando in libertà vigilata, o spostarlo a un istituto penitenziario, dove il carcerato abbia la possibilità di partecipare ad’un centro di lavoro, di questa forma, un crimine cambierà in responsabilità civile e il detenuto può cominciare a pagare i debiti valutati e verrà anche reintegrato nella società.

© 2018 avvocatostupefacenti.com. All Rights Reserved. Designed By avvocatostupefacenti.com

Please publish modules in offcanvas position.